Stai attento, Prendendo i cubetti di ghiaccio usando le mani nude puoi far bruciare la pelle

contenuto:

Video medico: Curious Beginnings | Critical Role | Campaign 2, Episode 1

Si può avere abbastanza spesso esperienza di pelle bruciata a causa di scottature. Tuttavia, lo sapevate che le temperature fredde dal ghiaccio possono anche causare la stessa cosa? Così freddo, a volte la pelle può diventare infiammata fino a quando appare una sensazione di bruciore dopo aver toccato i cubetti di ghiaccio. Questa condizione è indicata come congelamento obrucia di ghiaccio.

È un congelamento?

Le temperature calde e fredde possono entrambe influire sulla salute della pelle. Se si tengono i cubetti di ghiaccio o si sono esposti a venti molto freddi e la pelle è immediatamente infiammata, si può verificare un congelamento (brucia di ghiaccioocongelamento).

Il congelamento è una condizione in cui il tessuto corporeo si congela e viene danneggiato dall'esposizione alle basse temperature (freddo). All'inizio, la pelle si sentirà molto fredda, rossiccia, dolorante e intorpidita per un lungo periodo. Ciò si verifica generalmente in parti delle mani, dei piedi, del naso e delle orecchie, poiché queste parti del corpo spesso non sono protette dagli indumenti, rendendole più vulnerabili ai cambiamenti di temperatura dall'esterno.

Il dolore simile a quello della pelle bruciata di solito si verifica dopo aver toccato a lungo le cose con temperature molto basse. Ad esempio, quando si tiene il cubetto di ghiaccio troppo a lungo o si attaccano direttamente i cubetti di ghiaccio alla gamba slogata senza prima avvolgerla con un panno. La fredda temperatura del ghiaccio può provocare bruciore e arrossamento in pochi istanti.

Perché i cubetti di ghiaccio possono bruciare la pelle?

Fonte: Notizie mediche oggi

Quando si verificano crampi muscolari o lesioni, gli impacchi di cubetti di ghiaccio sono di solito il primo soccorso più frequente. Questo metodo può davvero aiutare a rilassare i muscoli rigidi. Ma se lo metti direttamente sulla pelle senza avvolgerla prima con un panno, la tua pelle può diventare infiammata.

Ciò può verificarsi a causa delle differenze di temperatura sulla pelle e sul ghiaccio. La temperatura della pelle tende ad essere calda, mentre la temperatura del ghiaccio è molto bassa, ovvero fredda. Quando i cubetti di ghiaccio entrano in contatto con la superficie della pelle, il calore sulla pelle può essere rilasciato solo momentaneamente.

Di conseguenza, il contenuto di acqua nelle cellule della pelle si congela e inizia a danneggiare la struttura cellulare sottostante. Anche le temperature fredde del ghiaccio fanno stringere i vasi sanguigni vicino alla pelle.

Questo fa sì che il flusso di sangue verso l'area infiammata della pelle diminuisca e peggiori il danno alla pelle. La pelle sembra bruciare.

Segni e sintomi di congelamento

sintomi di allergia fredda

Le persone che tengono spesso i cubetti di ghiaccio, in particolare il ghiaccio secco o il ghiaccio pungente, sono sicuramente più a rischio di sperimentare il congelamento. Non solo a causa dei cubetti di ghiaccio, questo può accadere anche se sei esposto a venti molto freddi, veloci e lunghi.

Fondamentalmente, i sintomi della pelle bruciata dovuta al ghiaccio sono simili a quelli causati dalle scottature. Il modo più semplice per rilevarlo è vedere un cambiamento nel colore della pelle. Ad esempio, la pelle può diventare rossastra, ma può anche diventare bianco pallido o giallo grigiastro.

Altri segni e sintomi di congelamento includono:

  • Pelle fredda e pungente
  • Pelle prurita e dolorosa
  • La texture della pelle diventa più dura o morbida come una candela
  • Intorpidimento o intorpidimento

Il congelamento è pericoloso?

trattare il gonfiore

Simile alla pelle bruciata a causa di scottature, la pelle infiammata a causa dell'esposizione ai cubetti di ghiaccio può generalmente essere gestita facilmente. Ad esempio, il morso congelato o la gelata tende a non provocare danni permanenti alla pelle.

Puoi trattare questo problema con una pelle immergendola in acqua tiepida per 20 minuti. Successivamente, avvolgere l'area della pelle infetta con un panno caldo in modo che la temperatura della pelle si stabilizzi più rapidamente.

Tuttavia, se la pelle si sente più dolorosa e infiammata, ciò significa che la temperatura fredda del ghiaccio ha iniziato a danneggiare la pelle più in profondità nei tessuti, nei muscoli o persino nelle ossa.

Grave congelamento può portare a complicazioni sotto forma di infezione e ulteriori danni ai nervi se non trattati rapidamente. Quindi, consultare immediatamente un medico se lo si sperimenta.

Stai attento, Prendendo i cubetti di ghiaccio usando le mani nude puoi far bruciare la pelle
Rated 5/5 based on 1185 reviews